Chi sono

Giorgia Bettaccini

Sono nata a Maggio del 1979. Sono mamma di Marco (2008) e di Lorenzo (2014). Dopo aver terminato il Liceo Socio-Psico-Pedagogico ho abbandonato gli studi per lavorare ma dopo una forte crisi personale ho deciso di riprendere il mio percorso.  Ho frequentato la Scuola Italiana di Formazione per Consulenti Familiari (S.I.Co.F) di Roma dal 2012 al 2015 e nel 2017 ho conseguito il Diploma di Consulente Familiare. Ho svolto il tirocinio professionale presso il Consultorio La Famiglia di Grosseto e ad inizio del 2019 ho conseguito la qualifica professionale (corrispondente al V livello del Quadro europeo delle qualifiche EQF European Qualifications Framework). Sono Socio Effettivo AICCeF (Associazione Italiana Consulenti Coniugali e Familiari) che tutela i professionisti iscritti e garantisce di fronte al Ministero dello Sviluppo Economico, presso cui è iscritta, la loro formazione di base, gli standard di qualificazione professionale e il rispetto del Codice Deontologico del Consulente Familiare.

Ho una preparazione teorica di base nelle varie discipline socio-educative,pedagogiche,psicologiche,sessuologiche,sanitarie,sociologiche, giuridiche e nelle altre scienze umane, relativamente agli aspetti del disagio del singolo, della coppia e del nucleo familiare. La mia figura professionale prevede una formazione in continuo aggiornamento.

Attualmente sono presente, previo appuntamento, presso lo Studio Advance a Grosseto.

Dal 2013 al 2018 sono stata Assessore all’ambiente, alle politiche sociali e giovanili presso il Comune di Gavorrano , dove abito insieme alla mia famiglia.

Dal 2016 svolgo l’attività di Tutor per i corsi di formazione strategici regionali post diploma

Dal 2018 mi occupo anche di attività di accoglienza e assistenza (Host) per alcune strutture extra alberghiere nella provincia di Grosseto.

IL MIO LAVORO

Come Consulente della Coppia e della Famiglia

 

–       Effettuo Consulenze socio educative come relazione d’aiuto all’individuo, alla coppia e alla famiglia in momenti di crisi o di cambiamento.   

–       Accompagno, attraverso colloqui individuali o di gruppo, con metodologie specifiche e con un percorso di breve durata, alla valorizzazione delle risorse personali per affrontare e risolvere il proprio disagio. Nella consulenza la persona è protagonista del superamento della sua difficoltà, instaurando un rapporto di fiducia e di collaborazione, affinché l’utente con le sue stesse risorse, superi il momento di disagio. La relazione d’aiuto è basata sull’ascolto attivo, sull’intervento non direttivo, empatico e non giudicante.

–       Percorsi sulle emozioni, sull’affettività , sulla consapevolezza e sull’autostima.

–       Accompagnamento alla genitorialità, per facilitare il compito educativo in ogni fase della vita dei figli (dai genitori in attesa, ai nonni)

–       Percorsi Ges (Genitori Sempre) rivolto alle coppie durante e dopo la separazione , per mantenere il loro ruolo genitoriale per il benessere dei figli.